Fascismo, Antifascismo e Resistenza

Fascismo, Antifascismo e Resistenza

Un difficile ventennio per l’Italia

Nel 1919 nascono i fasci di combattimento, nel 1921 il PNF (Partito Nazionale Fascista), l’anno dopo si assiste alla marcia su Roma, da lì, vent'anni di regime fascista. Un regime politico dittatoriale che ha segnato profondamente la storia italiana , proiettando la sua longa manus  in tutti gli ambiti della vita civile: dal cinema, al lavoro, dalla scuola alla famiglia finendo col condurre l’Italia nella Seconda guerra mondiale. Il percorso si propone di richiamare alla memoria questo periodo storico e i suoi crimini portando a riscoprire da un lato la forza che il singolo ha di plasmare il mondo intorno a sé, sia attraverso le sue azioni sia con il suo silenzio, e dall'altro quanto siano importanti le date del 25 aprile, festa della Liberazione, e del 2 giugno, festa della Repubblica, che sanciscono la fine di tale regime dittatoriale e la nascita o la rinascita di diritti e libertà: come il diritto di associazione, la libertà di stampa, la libertà di pensiero... che spesso, invece, si danno per scontate.

La passeggiata si propone di ripercorrere l'universo sociale presente all'epoca del regime. Sarà quindi possibile soffermarsi sulle sepolture di partigiani, uomini e donne politici (Leo Valiani e Lina Merlin); si visiteranno poi sia i monumenti dei sostenitori del governo fascista, cercando di evincere quali ragioni li spinsero a tale scelta politica (Martiri italiani che sacrificarono la vita per il loro ideale, l'avvocato Cesare Sarfatti e il futurista Filippo Tommaso Marinetti); sia i monumenti e le sepolture degli oppositori a tale regime (Arturo Toscanini, Titta Ruffo, Ernesto Treccani e Fernanda Wittgens); infine si potranno commemorare le vittime della deportazione nazi-fascista (Monumento ai caduti nei campi di concentramento nazisti e Martiri di Meina)

Itinerario

Mappa Percorso Lungo
  • 1

    Sepoltura Leo Valiani (1909-1999) e Lina Merlin (1887-1979) - Famedio e Cripta
    autore: -

  • 2

    Monumento Cesare Sarfatti (1866-1924) - riparto israeliti, campo 1, spazio 21
    scultore: Adolfo Wildt, anno 1924

  • 3

    Monumento ai Martiri di Meina, in edicola Misrachi - riparto israeliti, campo 6, spazio 66-67
    scultore: Mario Bergamaschi, anno 1933

  • 4

    Monumento ai Martiri italiani che hanno sacrificato la giovinezza per il loro ideale - rialzato AB levante, spazio 29-31
    scultore: Armando Violi, anno 1924

  • 5

    Monumento Ruffo Cafiero Titta detto "Titta Ruffo" (1877-1953) - rialzato A levante, spazio 87-89
    scultore: Paolo Crescini, anno 1954

  • 6

    Edicola Toscanini - riparto VII, spazio 184
    scultore: Leonardo Bistolfi, anno 1909-1911

  • 7

    Edicola Treccani - riparto VI, spazio 132
    architetti: Leonida Almagioni e Enrico Barbieri; scultore: Emilio Monti, anno 1942-1944, 1948

  • 8

    Monumento Filippo Tommaso Marinetti (1876-1944) - riparto IV, spazio 83
    autore: ditta Alziati

  • 9

    Sepoltura Fernanda Wittgens (1903-1957), in edicola Palanti - riparto V, spazio 83
    architetto: Mario Palanti, anno 1928-1930

  • 10

    Monumento ai Caduti nei campi di sterminio nazisti - piazzale interno
    architetti: studio BBPR, anno 1945, 1950, 1955

Mappa Percorso Breve
  • 1

    Sepoltura Leo Valiani (1909-1999) e Lina Merlin (1887-1979) - Famedio e Cripta
    autore: -

  • 2

    Monumento Cesare Sarfatti (1866-1924) - riparto israeliti, campo 1, spazio 21
    scultore: Adolfo Wildt, anno 1924

  • 3

    Monumento ai Martiri di Meina, in edicola Misrachi - riparto israeliti, campo 6, spazio 66-67
    scultore: Mario Bergamaschi, anno 1933

  • 9

    Sepoltura Fernanda Wittgens (1903-1957), in edicola Palanti - riparto V, spazio 83
    architetto: Mario Palanti, anno 1928-1930

  • 10

    Monumento ai Caduti nei campi di sterminio nazisti - piazzale interno
    architetti: studio BBPR, anno 1945, 1950, 1955

Media Gallery

1. Sepoltura Leo Valiani
1. Sepoltura Leo Valiani
1. Sepoltura Lina Merlin
1. Sepoltura Lina Merlin
2. Monumento Cesare Sarfatti
2. Monumento Cesare Sarfatti
3. Martiri di Meina, in Edicola Misrachi
3. Martiri di Meina, in Edicola Misrachi
3. dettaglio Martiri di Meina, in Edicola Misrachi
3. dettaglio Martiri di Meina, in Edicola Misrachi
4. Martiri italiani che hanno sacrificato la giovinezza per il loro ideale
4. Martiri italiani che hanno sacrificato la giovinezza per il loro ideale
5. Monumento Titta Ruffo
5. Monumento Titta Ruffo
6. Edicola Toscanini
6. Edicola Toscanini
7. Edicola Treccani
7. Edicola Treccani
8. Monumento Filippo Tommaso Marinetti
8. Monumento Filippo Tommaso Marinetti
9. Edicola Palanti
9. Edicola Palanti
10. Monumento ai caduti nei campi di sterminio nazisti
10. Monumento ai caduti nei campi di sterminio nazisti