Gli angeli al Monumentale

Gli angeli al Monumentale

Gli angeli, il cui nome deriva da un termine ebraico che significa “messaggero” o “servitore”, sono un tema classico e ricorrente della scultura funebre. Simbolo di protezione, di conforto e di connessione con il Divino, queste figure alate rappresentano una delle decorazioni più comuni nelle edicole e nei monumenti cimiteriali.

Gli angeli presenti al Monumentale sono centinaia e non è possibile osservarli tutti in un’unica visita. Questo percorso tematico si propone di condurvi alla scoperta di alcune delle iconografie e degli stili con cui sono stati rappresentati nel corso di due secoli di attività artistica e costituisce una semplice introduzione ad un ricchissimo patrimonio figurativo, talvolta a firma di grandi scultori. Le loro raffigurazioni traggono spunto da episodi biblici, evangelici e da convenzioni scultoree comuni nell’arte cimiteriale legate alla rappresentazione del dolore, della consolazione e del “passaggio”.

In questo percorso si potranno osservare alcuni degli angeli più significativi: dal rassicurate e leggiadro angelo in stile Liberty che trasporta una giovane donna verso il Paradiso dell’edicola Reyna, all’angelo dell’Evocazione dello scultore Enrico Butti (1874-1932) nel monumento Cavi Bussi; dall’immagine apocalittica degli angeli che trionfano sulla morte nel monumento Suvini, fino all’emozionante bacio di addio rappresentato nell’edicola Bonelli.

L’edicola Manuli, in precedenza concessionata alla famiglia Tetrazzini, reca sulla sommità una raffigurazione legata ai successi di Luisa Tetrazzini, soprano di fama internazionale, oggi sepolta fra i milanesi celebri nel Civico Mausoleo Palanti (rip. IV, sp. 83): la cantante viene incoronata dall’angelo della Fama che le posa in capo un ramo di alloro. Medesima celebre iconografia è presente sulla principale architettura del Monumentale, il Famedio: sopra la porta principale, la Fama alata protende il braccio con la corona di lauro, pronta a tributare i dovuti onori a tutti coloro che ne saranno degni.

S.C.

Itinerario

Mappa Percorso Lungo
  • 1

    Monumento Elisi Terrazzo BC, ponente superiore, nicchia 8

    Scultore: Francesco Penna, anno 1916

     

  • 2

    Monumento Carcano di BregnanoEdicola D, ponente superiore, nicchia 179

    Scultore: Antonio Carminati, anno 1904

  • 3

    Monumento Zara - Rialzato B di ponente, n. 133H

    Scultore: Carmelo Cappello, anno 1957

  • 4

    Edicola Falcktra i Riparti I, II, III e IV

    Scultore: Giannino Castiglioni e Arrigo Minerbi, anno 1939 - 1942 e 1955

  • 5

    Edicola Reyna - Riparto II, spazio 190

    Scultore: Roberto Greter, ingegnere: De Martini, anno 1907 - 1909

  • 6

    Edicola ManuliRiparto XIII, spazio 413

    Scultore: Achille Alberti, architetto: Enrico Panzeri, ingegnere: Mario Beretta, anno 1926 - 1929 e 1985

  • 7

    Monumento Cavi Bussi - Necropoli, 138

    Scultore: Enrico Butti, anno 1880

  • 8

    Monumento SuviniRiparto VIII, n.240-244

    Scultore: Eugenio Belloso, anno 1910

  • 9

    Edicola Alexandri - Riparto V, spazio 97

    Scultore: Francesco Confalonieri, architetto: Enrico Panzeri, anno 1978 - 1979

  • 10

    Edicola Bonelli - Riparto IV, spazio 82

    Scultore: Michele Vedani, anno 1907

Mappa Percorso Breve
  • 1

    Monumento Elisi Terrazzo BC, ponente superiore, nicchia 8

    Scultore: Francesco Penna, anno 1916

  • 2

    Monumento Carcano di BregnanoEdicola D, ponente superiore, nicchia 179

    Scultore: Antonio Carminati, anno 1904

  • 3

    Monumento Zara - Rialzato B di ponente, n. 133H

    Scultore: Carmelo Cappello, anno 1957

  • 5

    Edicola Reyna - Riparto II, spazio 190

    Scultore: Roberto Greter, ingegnere: De Martini, anno 1907 - 1909

  • 9

    Edicola Alexandri - Riparto V, spazio 97

    Scultore: Francesco Confalonieri, architetto: Enrico Panzeri, anno 1978 - 1979

Media Gallery

1. Monumento Elisi
1. Monumento Elisi
1. Monumento Elisi (particolare)
1. Monumento Elisi (particolare)
2. Monumento Carcano Di Bregnano
2. Monumento Carcano Di Bregnano
2.Monumento Carcano Di Bregnano (particolare)
2.Monumento Carcano Di Bregnano (particolare)
3. Monumento Zara
3. Monumento Zara
3. Monumento Zara (particolare)
3. Monumento Zara (particolare)
4. Edicola Falck (particolare)
4. Edicola Falck (particolare)
4. Edicola Falck (particolare)
4. Edicola Falck (particolare)
5. Edicola Reyna
5. Edicola Reyna
5. Edicola Reyna (particolare)
5. Edicola Reyna (particolare)
6. Edicola Manuli
6. Edicola Manuli
6. Edicola Manuli (particolare)
6. Edicola Manuli (particolare)
6. Edicola Manuli (particolare)
6. Edicola Manuli (particolare)
7. Monumento Cavi Bussi
7. Monumento Cavi Bussi
7. Monumento Cavi Bussi (particolare)
7. Monumento Cavi Bussi (particolare)
7. Monumento Cavi Bussi (particolare)
7. Monumento Cavi Bussi (particolare)
8. Monumento Suvini
8. Monumento Suvini
8. Monumento Suvini (particolare)
8. Monumento Suvini (particolare)
8. Monumento Suvini (particolare)
8. Monumento Suvini (particolare)
8. Monumento Suvini (particolare)
8. Monumento Suvini (particolare)
9. Edicola Alexandri
9. Edicola Alexandri
9. Edicola Alexandri (particolare)
9. Edicola Alexandri (particolare)
9. Edicola Alexandri (particolare)
9. Edicola Alexandri (particolare)
9. Edicola Alexandri (particolare)
9. Edicola Alexandri (particolare)
10. Edicola Bonelli (particolare)
10. Edicola Bonelli (particolare)
10. Edicola Bonelli
10. Edicola Bonelli